Tutti gli istruttori

Matteo Coppola

Matteo Coppola

KALI PEKITI TIRSIA
Matteo “entra” nel mondo delle arti marziali fin da piccolo, iniziando con il Karate Shotokan. Poi si sposta sul Kung Fu Tradizionale sul Tai Chi e sullo Yoga. Adolescente inizia a praticare Muay Thai, MMA e Parkour .Dopo il liceo si trasferisce a Hong Kong e in 3 anni pratica Kung Fu con alcuni dei maestri cinesi più importanti al mondo e “incontra” la Pekiti Tirsia Kali (PTK). Finalmente trova il sistema marziale che soddisfa tutti i suoi requisiti di realismo e adattabilità, dedica energie e studio sia negli allenamenti che nello sparring armato della PTK e ottenie così il titolo di insegnante e di rappresentante italiano di questo famoso sistema militare. Nel frattempo acquisisce le basi del Brasilian Jujitsu e diventa istruttore di un altro sistema di Kali (KrissCombat) nei settori del Panantukan (Pugilistica Filippina) e Punjo Arnis (Combattimento armato).

L’approccio logico, dinamico e attivo ha permesso lo sviluppo di strategie di combattimento che hanno reso la Pekiti-Tirsia uno dei più completi e più efficaci sistemi di autodifesa. imparare questa disciplina porta allo sviluppo della consapevolezza dei pericoli reali, abitua il corpo alla fluidità nei movimenti, e alla precisione. Tali dinamiche non cambiano quando si combatte disarmati o con armi occasionali, l'intero sistema rimane coerente e sempre efficace. Oltre allo studio di distanze, tempistiche e principi, la Pekiti-Tirsia promuove l'attacco e il contrattacco come miglior difesa, evitando una passività che spesso può risultare fatale.

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Privacy Policy.