A CORPO LIBERO®

A CORPO LIBERO®

Corso di Musica per Adulti basato sui principi della Music Learning Theory di Gordon

Questo percorso è dedicato al RISVEGLIO naturale della musica che abbiamo dentro di noi.
Ci appoggeremo ai principi della Music Learning Theory® di Edwin E. Gordon che spiega come i processi di apprendimento musicale e linguistico siano del tutto simili e di come la sintassi
musicale sia di più facile comprensione se sostenuta da attività esperienziali.
IL RITMO: cos’è, come lo percepiamo con il nostro corpo, come riconoscere diversi tipi di ritmo.
LA MELODIA: come nasce e si sviluppa, come si memorizza, come riconoscere i modi maggiore e minore, la nota base e la sua funzione.
LA VOCE e IL CORPO: riscopriamone l’importanza attraverso attività di ascolto, respiro, movimento, l’utilizzo e la conoscenza dello spazio, le attività di Circle Singing.
Il corso si svolgerà in una stanza ampia e libera da oggetti dove potremo accedere senza scarpe e in abiti comodi per un maggiore senso di benessere.
Per gli adulti che rimandano da una vita, ma che amano la musica e vorrebbero conoscerla e praticarla, ecco l’occasione giusta: siamo noi stessi il primo e più importante strumento musicale.
Attenzione: A GARANZIA DEL TOTALE RISPETTO delLE ATTUALI NORME DI SICUREZZA IL CORSO SARA’ A NUMERO CHIUSO.

Giorni e orari

  • Data inizio: Giovedì, 01 Ottobre 2020
  • Giornate: giovedì
  • Orari: 17.50-18.50
  • Info: Lezione aperta 1 ottobre

Per ulteriori informazioni contattare la segreteria di Corte Regina
338 66 11 784
Contattaci via email

Istruttore

MUSICAINFASCE
SVILUPPOMUSICALITA'
Ilaria Pastore, cantautrice, cantante, chitarrista, inizia a studiare chitarra e canto attorno all’anno 2000. Una passione, quella per la musica, che si è poi trasformata in una professione, dalle mille sfaccettature. Due album di brani originali all’attivo (“Nel mio disordine” - album che vince il premio “Testi opera Prima” del MEI - e “Il faro la tempesta la quiete”), centinaia di live in giro per il mondo come cantautrice e non solo, esperienze di teatro (“Modì - l’ultimo inverno di Amedeo Modigliani - il musical e il progetto di storie e canzoni “La Valigia Blu” con Luca Chieregato), voce solista dei Tudìp Ensemble, vincitrice di vari concorsi dedicati alla musica d’autore e Insegnante AIGAM dal 2012. Attraverso l’Aigam si specializza nell’insengnamento ai bimbi da 0 anni in su, attraverso la Music Learning Theory di Edwin E. Gordon. Dallo stesso anno si occupa anche dell’organizzazione e ideazione di eventi didattico musicali, sempre basati sulla MLT.



Altri corsi interessanti

Le danze soliste si distinguono in base al ritmo musicale su cui vengono eseguite (jig, slip jig, reel o hornpipe) e a seconda del tipo di scarpe indossate: “light shoes” (note anche come “soft shoes”) o “heavy shoes” (note anche come “hard shoes ” e “jig shoes”). Le prime sono scarpe leggere simili alle mezzepunte da danza classica, mentre le seconde sono scarpe pesanti simili a quelle da tip tap, dotate di una punta in vetroresina e di un tacco in legno vuoto per produrre un suono… e fare davvero tanto “rumore”! I corsi “Solo” per ragazz* prevedono l’insegnamento delle danze soliste e l’utilizzo di entrambe le tipologie di scarpe (light e heavy), con graduale aumento della difficoltà nel corso dell’anno accademico. Lo scopo principale è il divertimento praticando però una disciplina artistica e sportiva a tutti gli effetti con l’insegnamento dei valori positivi che ne consegue. Ci sarà però anche la possibilità di preparare esami, competere in gare internazionali fino a giungere, per volontà e merito, anche ai mondiali a cui l’insegnante Perla ha partecipato nel 2017 e nel 2018 qualificandosi tra le prime 5 agli europei.

Il rockabilly ebbe breve vita a cavallo degli anni 50,  ma tornò in voga nella metà dei splendidi anni '70 più strepitoso che mai… poi soprafatto dall’evoluzione delle nuove mode subì un nuovo blackout per riconquistare assieme a tutte le danze swing, le piste odierne e l’anima dei giovani di oggi. E' una danza molto vivace grazie alla sua forte componente ritmica, in cui l’uomo guida la sua dama in evoluzioni di giri, lanci e acrobazie; il suo passo meno tecnico, si basa su una spiccata personalità istintiva che sprigiona uno speciale e accentuato gioco di molleggio e che permette di guidare la compagna con più disinvoltura e creatività, mentre la dama deve stare al passo pronta ricettiva e energica.

le prime lezioni prevedono l’insegnamento di divertenti danze di gruppo, prevalentemente appartenenti alla tradizione popolare del Nord Europa; sono danze semplici, ma propedeutiche all’apprendimento dei ritmi e dei movimenti che serviranno per affrontare, successivamente, la maggiore complessità di quelle irlandesi. Gli allievi avranno la possibilità di ballarle sempre e ovunque durante i concerti, nelle serate danzanti e nei festival ormai presenti in tutta Italia. Con l’avanzamento del corso verrà introdotta la tecnica dei passi base irlandesi e si inizieranno a memorizzare le coreografie delle Céilí (danze di gruppo). Un piacevole diversivo nelle lezioni sarà rappresentanto dall’insegnamento di alcune danze in coppia.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Privacy Policy.